Scozia Decide: referendum result 2018 | IT.rickylefilm.com
Il trucco

Scozia Decide: referendum result 2018

Scozia Decide: referendum result 2018

Scotland decide: due elettori opposte dicono la loro sul risultato

Dopo due anni di campagne, il risultato del referendum scozzese è ormai firmato, sigillato e consegnato. E, se non siete stati vicino a una TV, radio, piattaforma di social media, o di un altro essere umano nelle ultime ore, la gente scozzesi hanno parlato e la loro decisione se vogliono essere una nazione indipendente è.

NO.

Il voto del pubblico scozzese ha respinto l'indipendenza in una battaglia di voto che è sceso al filo durante la notte, con il risultato finale di vedere la vittoria NO campo clinch con il 55% dei voti, e il campo SI con il 45%. In termini di numeri di voto effettivi, oltre l'85% della popolazione scozzese ha votato, il più alto tasso di partecipazione dopo le elezioni generali 1950. Il campo non ha vinto con 2,001,926 voti su 1.617.989 per Sì.

Ma, statistiche a parte, che cosa in realtà si sentono come per gli elettori che hanno partecipato al giorno memorabile. Qui, due elettori opposte ci lasciano entrare su come si sentono il giorno in Scozia ha scelto l'unità sopra divisione.

Sarah Howden era un elettore NO. Lei ha 35 anni, ed è uno scrittore e PR consulente freelance da Edimburgo. Sposato e con una figlio di otto mesi, Sarah è nato e cresciuto in Scozia.

"L'attesa è finita e non dimenticherò mai questo giorno o di questo sentimento, euforia, sollievo e un senso di pace Come sono andato a letto ieri sera un pensiero bloccato nella mia mente - si prega di non fare un pasticcio di questo Scozia.. E non abbiamo fatto. Oggi, Scotland intagliato fuori un altro po 'della sua storia impressionante rifiutando gentilmente l'indipendenza. Siamo meglio insieme e nel Regno Unito rimane proprio questo.

"Carte in tavola, non sono mai stato completamente consumato dalla politica prima. Questo, tuttavia, è stato diverso. Questa è stata la vita come la conosco e il futuro della mia famiglia. Questo è stato per la mia casa, il mio mutuo, il mio lavoro, i miei risparmi, la pensione e la pensione dei genitori, la mia sanità, la mia sicurezza. Questo è stato di proteggere i miei figli ei figli dei miei figli. Non fraintendetemi, io sono ferocemente orgoglioso di essere scozzese e orgogliosi della nostra storia e successi. Ma sono anche orgoglioso di chiamare me britannico e altrettanto orgogliosi del patrimonio nostri antenati hanno creato insieme. Tutti abbiamo eccelso perché dell'Unione.

"Potrei dare tutti questi motivi per cui ho votato no:. Stabilità finanziaria ed economica, la sicurezza sanitaria, l'immigrazione e l'ossessione malsana di Alex Salmond con l'indipendenza per citarne alcuni Troppe domande critiche sono rimaste senza risposta e, in ultima analisi, non credevo la campagna per l'indipendenza. Come JK Rowling ha recentemente riassunto, la mia testa ha detto di no e il mio cuore gridò esso.

"Oggi è un giorno storico per la Scozia e abbiamo fatto la cosa giusta. Avrebbe potuto essere una delle più brutte divorzi di tutti i tempi e sono abbastanza sicuro che sentiremo le scosse amari di questa madre di tutte le battaglie per un po ' tempo. A lungo termine, questo referendum cambierà la vita per ogni Scot e Brit per il meglio. Tutto quello che dobbiamo fare ora è guarire la divisione emotiva questo referendum ha causato la nostra nazione."

Merle Brown era un elettore SI. Lei è 43 ed è uno scrittore freelance da Edimburgo

"Avevo sperato in lacrime di gioia. Alla fine non c'erano lacrime. Sono rimasto colpito in un silenzio contemplativo come la vittoria Nessuna campagna dispiegato sul mio televisore ieri sera. In questo momento, mi sento ferito, contuso, arrabbiato, deluso e triste. Ma sento anche anche grazie alla straordinaria impegno politico nel mio paese negli ultimi due anni, che si conclude con un massiccio 86% affluenza ieri sera - uno dei più alti mai.

"Ho votato SNP tutta la mia vita. Ho marciato per la devoluzione alla fine del 1980. Ho protestato come abbiamo cercato di garantire il nostro parlamento, e ho festeggiato quando questo fine è successo. Quale gioia, quando l'SNP ha vinto di potenza in Scozia nel 2007, e di nuovo quando, finalmente, il giorno della resa dei conti è stata annunciata: 18 settembre 2014. E 'stato il referendum per l'indipendenza che avevo sperato per tutti questi anni.

"Purtroppo, il risultato non è stato ieri.

"Quando il mio voto mi era così orgoglioso, emozioni quasi avuto la meglio su di me. Come diavolo potrei piangere in un seggio elettorale, ho riso. Ma le mie emozioni di speranza e di gioia sono stati rapidamente sostituiti con la deflazione, come ho visto il risultato delle inondazioni a: No, dopo No, dopo No. E 'ancora affondare in.

"Ma la politica si muove veloce, così che cosa ora per il mio paese? In una parola? Cambiare. Mentre 1,6 milioni di persone hanno votato Sì, altri due milioni hanno votato no, ma non per lo status quo. Molti di loro hanno votato, io credo, per le modifiche promesso negli ultimi giorni convulsi di campagna elettorale, quando i grossi calibri da Westminster gettato tutto al No laterale, seguendo i sondaggi che mostrano una magra su Sì.

"Tutti gli occhi ora devono essere concentrate sulle primo ministro David Cameron, il vice Nick Clegg e leader laburista Ed Miliband, e il 'voto' hanno fatto al popolo scozzese per maggiori poteri devolute per il Parlamento scozzese, e il dovere che hanno da consegnare in esso.

"Ho tifato della Scozia primo ministro, Alex Salmond, nel suo discorso di accettazione risultato del referendum di questa mattina, quando ha chiesto che tali poteri devoluti in 'rapido corso'.

"Ho credo che consegnerà? Devo credere nelle fate in fondo al giardino? Chi lo sa? Ma sicuramente, mentre la Scozia può avere, purtroppo, ha deliberato di rimanere nella notte scorsa dell'Unione, abbiamo visto il cambiamento del panorama politico., di tutto il Regno Unito C'è stato un impegno delle persone possono essere orgogliosi - e un impegno dei politici non possono ignorare devoluzione non è mai stato alla fine più ingannare chi pensa questa sconfitta è la fine di questa storia "...