Lance Armstrong Oprah Winfrey - notizie sulle celebrità | IT.rickylefilm.com
Le persone

Lance Armstrong Oprah Winfrey - notizie sulle celebrità

Lance Armstrong Oprah Winfrey - notizie sulle celebrità

Lance Armstrong ammette di drogaggio in colloquio Oprah

Lance Armstrong ha ammesso di aver usato sostanze proibite in gara nel corso di una sincera intervista con Oprah Winfrey. Parlando nello spettacolo attesissimo con Winfrey - che andò in onda ieri sera - il ciclista statunitense ha confessato di usare EPO, il doping del sangue e l'uso di testosterone. L'atleta caduto in disgrazia anche confermato che stava usando sostanze proibite a metà degli anni '90 ed era stato doping durante il periodo del suo più grande successo, quando ha vinto un record di sette titoli consecutivi del Tour de France. Armstrong ha anche rivelato come ha ottenuto in tutto il test concorrenza "scheduling" il suo uso delle sostanze. L'ex ciclista ha anche ammesso come il suo "vincere a tutti i costi" mentalità è iniziata quando ha sviluppato il cancro ai testicoli, ma ha continuato dopo il suo recupero. Tuttavia, Armstrong ha insistito che era pulito durante il suo ritorno nel 2009 e nel 2010, a seguito 'introduzione di un 's passaporto biologico' e cambiamenti nel regime test anti-droga l'Unione Ciclistica Internazionale (UCI). Quando Winfrey interrogato Armstrong sul motivo per cui aveva fatto, ha risposto: "Non so che ho una grande risposta inizierò la mia risposta col dire che questo è troppo tardi E 'troppo tardi probabilmente per la maggior parte delle persone, e questo è.. Colpa mia. "ho vedere questa situazione come una grande bugia, e ho ripetuto un sacco di bugie. Come hai detto, non era come se ho appena detto 'no' e mi sono trasferito su. Mentre Ho vissuto attraverso questo processo. So la verità. La verità non è quello che era là fuori. La verità non è quello che ho detto, e ora non c'è più. "Questa storia era così perfetto per così tanto tempo. Si superare la malattia [cancro ai testicoli], è vincere il Tour de France, si dispone di un matrimonio felice, avete dei bambini. Tutta colpa e tutta la colpa ricade su di me." Winfrey ha poi chiedere se il doping per raggiungere il suo successo sembrava sbagliato, ad Armstrong ha risposto: ". A quel tempo, non Che fa paura" Il 41-year-old ha anche rivelato che, al momento, non si sentiva come se stesse tradendo: "Ho appena andato in e guardò la definizione di 'barare', ed era per ottenere un vantaggio su un rivale o un nemico. Ho visto come un piano di parità. "Certo, col senno di poi è perfetto. So che è mille volte di più adesso. Non sapevo quello che avevo [in termini di fan seguenti]. Guardate la ricaduta." Armstrong ha anche negato di avere accesso alle sostanze che gli altri non hanno, e ha rifiutato di accusare chiunque altro di usare sostanze vietate, dicendo che era 'non confortevole' discutere il presunto comportamento degli altri. Egli ha aggiunto che quando ha era in bicicletta mentre pulito ", l'idea che qualcuno è stato costretto o sotto pressione o incoraggiato [di droga] non è vero. Sono fuori dal business di chiamare qualcuno un bugiardo. Ma questo non è vero." Nel frattempo, Armstrong ha rifiutato di criticare medico controversa e in bicicletta allenatore Michele Ferrari.

"Ho visto [lo] come un buon uomo, e un uomo intelligente, e lo faccio ancora," ha detto. Mentre con veemenza negando i reclami che una donazione che ha fatto per l'UCI è stato quello di coprire-up potenziali test positivi, Armstrong ha confermato una richiesta fatta da ex massaggiatrice Emma O'Reilly che una prescrizione è stato retrodatato per coprire un test positivo per il cortisone. Nella prima parte dell'intervista rivelatrice, Armstrong ha anche riconosciuto che "alcune persone non mi perdonerà mai", dicendo che le sue azioni sono state sostenute dal suo desiderio di "controllare ogni singolo risultato". L'ex atleta anche si è descritto come un "bullo", aggiungendo che "hanno cercato di controllare la narrazione, e se non mi piace, ho cercato di cambiarlo". La seconda parte dell'intervista a Lance Armstrong con Oprah Winfrey andrà in onda il Venerdì (18 gennaio) a 21:00 ET (02:00 Sabato nel Regno Unito) sulla rete proprio e in tutto il mondo su oprah.com.

Il 9 gennaio 2013, abbiamo scritto. Lance Armstrong è stato confermato per un colloquio con Oprah Winfrey.

Il ciclista discuterà il suo presunto uso di sostanze dopanti, truffa e lo scandalo doping che lo ha visto spogliato della sua sette Tour de France vince.

L'intervista è in onda il 17 gennaio alle 9 il network OWN di Oprah, e sarà uno spettacolo di 90 minuti, girato nella città natale di Armstrong di Austin, Texas.

Questa sarà la prima volta che Armstrong ha parlato pubblicamente lo scandalo che lo circonda.

Da quando è stato accusato di doping da parte degli Stati Uniti Anti-Doping Agency, il ciclista è stato spogliato dei suoi titoli e consegnato una squalifica a vita.

FONTE: Digital Spy

In data 11 ottobre 2012, abbiamo scritto.

Lance Armstrong è stato etichettato come un imbroglione "seriale" da parte degli Stati Uniti Anti-Doping Agency dopo apparentemente conduce "il più sofisticato, professionalizzato e di successo del programma doping che lo sport abbia mai visto".

Prove contro il sette volte vincitore del Tour de France si estendeva a 1.000 pagine di un rapporto compilato da Usada, e comprendeva le testimonianze di 11 ex compagni di squadra di Armstrong. Essi sostengono che Armstrong utilizzato le trasfusioni di sangue per nascondere la presenza di droghe illegali (tra cui il cortisone, il testosterone, l'agente del sangue-doping EPO) nel suo corpo.

Caro amico e da lungo tempo compagno di squadra di Armstrong George Hincapie ha rivelato che una volta ha usato il suo appartamento per una trasfusione di sangue.

"Nel 2003 Lance Armstrong mi ha contattato circa la necessità di fare qualcosa di privato nel mio appartamento a Girona perché aveva gli ospiti nel suo appartamento. Ho accettato e Lance venuto a casa mia con il dottor Del Moral. Lance e il dottor Del Moral andato nella mia camera da letto e Dr del Moral stava trasportando quello che ho pensato è stata una sacca di sangue. Ha chiesto di prendere in prestito una gruccia e Lance e il dottor del Moral chiuse la porta alle loro spalle. Erano nella camera a circa 45 minuti a un'ora, che è circa il tempo che ci vuole in genere a ri-infondere una sacca di sangue ".

Il rapporto ha anche rivelato che il ciclista costretto i compagni ad utilizzare sostanze dopanti.

"Il suo obiettivo [di vincere il Tour de France] lo ha portato a dipendere da EPO, testosterone e trasfusioni di sangue, ma anche, più spietatamente, aspettarsi e di richiedere che i suoi compagni di squadra avrebbero altresì uso di droghe per sostenere i suoi obiettivi se non la propria ", ha concluso il rapporto. "Non era sufficiente che i suoi compagni di squadra danno il massimo sforzo sulla moto, ha anche richiesto che si attengono al programma di doping delineato per loro o essere sostituito."

Armstrong ha combattuto contro le accuse, prima che la relazione era stata ancora pubblicata, con i suoi avvocati descrivendolo come "un lavoro di ascia unilaterale".

FONTE: GUARDIAN

Il 24 agosto 2012, abbiamo scritto.

Lance Armstrong sarà spogliato di tutti i suoi titoli, dopo aver confermato che non sarà più combattere la sua indagine da parte dell'Agenzia antidoping (Usada) negli Stati Uniti.

L'agenzia ha confermato ieri sera che si metterà a nudo il sette volte vincitore del Tour de France di tutti i suoi risultati dal 1 ° agosto 1998.

"Arriva un punto nella vita di ogni uomo, quando ha da dire, 'è troppo è troppo.' Per me, che il tempo è ora ", ha detto il ciclista nella dichiarazione.

L'Usada ha iniziato a studiare Lance nel mese di giugno, accusandolo di usare, possedere, il traffico e dare agli altri sostanze dopanti.

Lance negato con veemenza le accuse, dicendo: "Non ho mai drogato, e, a differenza di molti dei miei accusatori, ho gareggiato come un atleta di resistenza per 25 anni senza alcun picco in termini di prestazioni, passati più di 500 test di droga e mai mancato uno".

Dopo la notizia, Usada capo esecutivo Travis T. Tygart ha detto:. "E 'un giorno triste per tutti noi che ama lo sport ei nostri eroi atletici Questo è un esempio straziante di come la cultura win-a-tutti i costi dello sport, se lasciato incontrollato, supererà la concorrenza leale, sicuro e onesto, ma per gli atleti puliti, è un ricordo rassicurante che c'è speranza per le generazioni future di competere su un piano di parità senza l'uso di sostanze dopanti."

Armstrong ha aggiunto: "Io so chi ha vinto quei sette Tour L'evento più duro al mondo in cui l'uomo più forte vince nessuno potrà mai cambiare la situazione Soprattutto Travis Tygart...."

FONTE: PEOPLE