Daniel Radcliffe Emma Watson ha quasi lasciato Harry Potter dopo il terzo film | IT.rickylefilm.com
Le persone

Daniel Radcliffe Emma Watson ha quasi lasciato Harry Potter dopo il terzo film

Daniel Radcliffe Emma Watson ha quasi lasciato Harry Potter dopo il terzo film

Emma Watson anche “quasi smettere di” Harry Potter

Si scopre che non era solo Daniel Radcliffe avendo dubbi durante gli anni di Harry Potter.

L'ex Harry Potter David Heyman exec ha detto a The Hollywood Reporter che Emma Watson quasi appese le vesti di magia, perché (in una mossa molto Hermione) ha voluto concentrarsi sul suo rendimento scolastico.

Parlando di negoziazione dei contratti per ogni film di Harry Potter, Heyman ha dichiarato che:

"Emma [Watson], in particolare, era abbastanza accademico e teneva molto alla ricerca di scolarizzazione e stava lottando un po 'di più rispetto agli altri. Così ogni volta che c'era una trattativa, non si trattava di un [questione] finanziaria, in realtà era circa, 'voglio essere una parte di questo?'"

Nonostante il "punto di non ritorno", quando i produttori ammessi dovevano "essere sensibile ai suoi bisogni e su come la scuola importante è stato per lei", Emma Watson felicemente deciso di rimanere per l'intero franchise - ma anche avuto una buona educazione, in seguito frequentando Brown University. E mentre ha dovuto prendere un divario di due anni durante il suo grado di concentrarsi su compiti promozionali per il film, ha detto alla rivista Rookie che ha goduto la libertà di studiare sul set:

"Davvero, ho sorta di stato responsabile della mia formazione da quando ho iniziato fuori su Potter quando avevo nove o dieci anni."

FONTE: Hollywood Reporter

Lunedi '25 novembre abbiamo scritto

Notizia shock per i fan di Harry Potter: Daniel Radcliffe ha rivelato di aver quasi rinunciato alla serie di film dopo la terza rata è stata fatta. La sua ragione? Per evitare di essere typecast.

Parlando a The Guardian, Radcliffe ha rivelato che una volta che le riprese per il prigioniero di Azkaban aveva avvolto, ha pensato di lasciare a metà strada attraverso la serie per cercare di audizione per altri ruoli:

"Con il terzo film, ho pensato che, se c'è un momento di uscire, ora, c'è ancora abbastanza tempo per un altro attore di entrare e stabilirsi... Per un po 'ho pensato che, se faccio tutti loro, sarò in grado di passare ad altre cose o forse dovrei iniziare a fare altre cose, adesso?"

Fortunatamente per i fan di Harry Potter, Radcliffe, che era solo 14 al momento, ha deciso di rimanere a giocare Harry per i prossimi cinque film - perché sarebbe mancato il suo cast compagni, e perché si rese conto di quanto bene un ruolo che era per lui il tempo, aggiungendo: "in realtà non ci non sono molti grandi parti là fuori per ragazzi adolescenti, certamente buono come Harry Potter".

Nonostante ciò blip durante la sua carriera come un maghetto, Daniel insiste sul fatto che non è più risente il ruolo che lo ha reso famoso - descrivendolo come una "cosa molto cool che ha fatto meraviglie per l'industria cinematografica britannica", nonostante il fatto "non si potrebbe essere sempre soddisfatti del lavoro che hai fatto su di esso".

E si rifiuta di prendere le distanze da Potter, confrontandolo con Paul McCartney non voler parlare dei Beatles:

"So che Potter sta per essere con me per il resto della mia vita, in modo da cercare di fissare un obiettivo in cui nessuno parla più così è stupido".

Ora è 10 anni giù la linea da quando Daniel ha fatto questa decisione fatidica, e non possiamo immaginare nessun altro giocare il mago occhialuto. Con un ruolo imminente in Kill Your Darlings, oltre a più stadi e ruoli dello schermo sotto la sua cintura, dal momento che i film di Harry Potter, pensiamo che ha preso la decisione giusta.

Harry Potter stelle: Emma Watson & co. Sono tutti cresciuti