Recensione ITS # 11 Catwalk - notizie di moda | IT.rickylefilm.com
La moda

Recensione ITS # 11 Catwalk - notizie di moda

Recensione ITS # 11 Catwalk - notizie di moda

Chanels E McQueens di domani

Senza l'intenzione di vantare oltre le vanterie firma di un editor di stile, la scrivania di moda GLAMOUR.com atterrato uno dei biglietti più caldi in città grazie ai nostri partner in fresco, Diesel: godendo un gelato di due giorni e vodka-alimentato (Grey Goose, naturalmente), viaggio a Trieste, Italia. Insieme con Made in Chelsea Ambra Atherton e un equipaggio dolorosamente fresco di gliterrato stile, abbiamo assistito a turno undici delle finali International Talent Support.

Che cosa?

ITS è la piattaforma ideale per la moda di grande talento e designer di accessori per guadagnare il riconoscimento e della finanza, e sfilata il loro talento di fronte alla stampa di tutto il mondo. "Questo concorso ha catapultato tutta la mia carriera in avanti veloce", il suo vincitore # 10 Shaun Samson ci ha detto. E 'in buona compagnia; l'elenco dei finalisti del passato si legge come un Chi è Chi del genio stile o una di enciclopedia eroi fash - alzarsi Peter Pilotto, Mark Fast, Michael Van Der Ham e Marcus Wilmont.

La giuria era, naturalmente, stellato, e consisteva di Diesel fondatore e di lunga data ITS sostenitore Renzo Rosso, l'ultra-favoloso suo fondatore Barbara Franchin, artista di fama mondiale Marina Abranovic, blogger inglese Susie Bubble, pioniere della moda ribelle Aitor Throup e la settimana della moda preferito Mark fast, per citarne solo alcuni.

Sabato scorso, 14 luglio la pista in bianco e nero era a intensità alto numero di ottano da undici designer selezionati hanno presentato i loro riflessi di raccolta e si sono dati battaglia per una serie di premi. Vedere gli highlights PASSERELLA QUI

Ichiro Suzuki ha vinto il premio più caldo, Collezione di moda dell'anno. La giuria ha riassunto che la sua collezione era solo "fu ** ing moderna". Suzuki ha presentato un modello di esercito (che pavoneggiava più come un branco di cacciatori) in geometriche, tute pixelated con tre sartoriali e armadio graffette dimensionali di personalità in-built. Queste discussioni erano così belli, avevamo chiesto del calibro di David Gandy per tenerli su.

Maruis Janusauskas ha vinto il prestigioso premio Diesel per la sua impressionante collezione di Sleeping Beauty, che è stata ricca di toni retrò gelateria e fiori applicati. A parte i pannelli peek-a-boo che rivelano la propria intera derrière, questi abiti sono adatti per una principessa. (Sfidiamo Kate Middleton a pavoneggiarsi in giro Buckingham in uno.)

Una menzione speciale deve andare a Vogue Talent e vincitore Avery Dennison Brand Award Innovation, Mark Goldenberg, che ha vinto, rispettivamente, i nostri cuori e carte di credito. "Dove vai?" abbiamo chiesto il designer di origine israeliana over Champagne after-party. "Il mio sogno è quello di lavorare in couture", ha risposto. "Da qualche parte come Chanel sarebbe un sogno". L'hai preso, Karl?

Www.itsweb.org

Chanels E McQueens di domani