Olivia Rubin: primavera - estate 2018 Intervista fashion designer | IT.rickylefilm.com
La moda

Olivia Rubin: primavera - estate 2018 Intervista fashion designer

Olivia Rubin: primavera - estate 2018 Intervista fashion designer

Un pubblico con Olivia Rubin

GLAMOUR.com era entusiasta di essere invitato a partecipare ad un Q sul palco & A con così-caldo-destra ora designer londinese Olivia Rubin a Pure London (più grande mostra d'acquisto della moda del Regno Unito, e posto per prendere anteprime impressionante di collezioni nuova stagione prima di aver colpito anche la passerella, dontcha sapere), la scorsa settimana.

Lei del famoso abito di stampa in mattoni, che è amato da devoti Dorothy Perkins a livello nazionale, aperto su tutto dalla sua collezione primavera / estate 2013 di raccolta per ottenere il prezzo giusto. Ecco alcuni punti salienti.

Qual è l'ispirazione dietro la collezione SS13? Ci può parlare attraverso di essa? La collezione SS13 si ispira ai paesaggi di Londra, a contrasto luminoso fiori estivi con elementi architettonici paesaggi urbani. Sagome rimangono femminile e strutturato con nuovi maxi vestiti e l'accento sulla separa facili da indossare stampato versatili per tutte le occasioni. Città bluse chic peplum e pantaloncini, maglie morbide e abiti drappeggiati balsamica-sera si distinguono in una serie di splendide stampe di colpire giallo pansies a più grafiche fucsia e viola cancello modelli. Il famoso mattone fa la sua apparizione in una serie di sfumature di gelato e un nuovo print 'vite' disegna sul lato letterale di ispirazione di costruzione. Combinazioni di colori rimangono ricco e pieno di vivacità in combinazione con tessuti naturali come lenzuola jersey e cotoni e pulsanti 'vite' e ricami floreali.

Cosa trovi più difficile del tuo lavoro? Ci sono molti aspetti stimolanti per l'esecuzione di un marchio di moda perché la pressione di mantenere un business redditizio si basa principalmente con me. E 'la chiave per avere un prodotto unico e competitivo. Nel mio caso, questo viene stampato moda donna contemporanea, e direi che il lato di vendita è molto difficile in quanto senza le vendite non c'è business. Le vendite non è mai venuto naturalmente a me, ma ho imparato ad adattarsi e costruire rapporti con gli acquirenti e ora mi piace mostrare le mie collezioni a loro ogni stagione. Il mio lavoro abbraccia tanti aspetti diversi in modo senza dubbio si tratta di 24/7, il che significa che non può mai spegnere dal lavoro!

Quanto sono importanti le partnership che avete con i rivenditori come Dorothy Perkins e ASOS per Olivia Rubin come un marchio, e come ci si avvicina a queste linee di diffusione in modo diverso? Le mie collaborazioni sono importanti nel diffondere la parola del marchio e, infine, portando la firma del marchio per un nuovo cliente. Ho visto questo in prima persona con la mia fascia di DP quando sono andato in là mega negozi e le donne solo guardato Scopri la gamma. E 'stato interessante osservare ciò che i clienti gli stili sono stati attratti e vedere come un mercato diverso ha reagito alla raccolta; tuttavia, abbiamo lavorato a stretto contatto per unire la mia timbro con la calligrafia di DP. E 'importante per me mantenere collaborare a nuove partnership e la produzione di una linea più conveniente.

Quali sono le prospettive per Olivia Rubin? Voglio continuare a costruire il marchio e espandersi a livello internazionale, così come nel Regno Unito. Ho alcuni nuovi progetti creativi in ​​cantiere e voglio lavorare sul mantenimento di un business sano e mantenere i miei clienti e fan eccitati come essi sono ciò che far crescere l'azienda.

L'etichetta è di cinque anni quest'anno. Se potessi tornare indietro e fare tutto di nuovo, c'è qualcosa che faresti diversamente? Non ho rimpianti! Ho imparato la maggior parte di quello che so da esperienze di prima mano e senza fare alcuni errori o decisioni sbagliate non avrei mai imparato da loro. Ho preso a calci me stesso un paio di volte e aveva molti un giorno stressante, ma credo che la longevità deriva dal duro lavoro e l'entusiasmo unito. Credo che ho ancora in abbondanza.

Www.oliviarubinlondon.com