I tuoi occhi possono scottarsi? fotocheratite e ciò che devi sapere | IT.rickylefilm.com
La moda

I tuoi occhi possono scottarsi? fotocheratite e ciò che devi sapere

I tuoi occhi possono scottarsi? fotocheratite e ciò che devi sapere

Si può ottenere gli occhi bruciati dal sole? Tutto quello che c'è da sapere sul fotocheratite

Anche se si sta slathering sul SPF, ci potrebbe essere ancora una zona del viso si sta non riuscire a proteggere: i vostri occhi. Basta chiedere attore Busy Philipps, che ha detto che è stato recentemente diagnosticato un fotocheratite (aka scottature occhi) a causa di esposizione alla luce intensa e dal sole. "Ho passato la notte scorsa al Cedars [Ospedale] dopo non riuscivo a dormire perché si sentiva come se ci fossero schegge di vetro in entrambi i miei occhi", ha scritto in un messaggio Instagram.

Preoccupato, Allure allungò la mano per gli esperti per conoscere meglio la condizione - e come sia prevenire e curare esso. Davanti a loro, ecco tutto quello che dovete sapere per proteggersi da scottature oculari.

Che cosa è fotocheratite?

"Fotocheratite è fondamentalmente come avere una scottatura sulla parte anteriore dell'occhio, che si chiama la cornea," Jessica Lee, un oculista scheda certificata, e assistente professore di oculistica presso la Scuola Icahn di Medicina Mount Sinai di New York City , dice Allure. "Proprio come avere una scottatura sulla pelle può essere doloroso e scomodo, fotocheratite può essere una patologia oculare dolorosa."

Oltre a quel "schegge di vetro" sentimento, fotocheratite provoca arrossamento, visione offuscata, sensibilità alla luce, e in rari casi, persino la perdita della vista temporanea. Più a lungo gli occhi sono esposti ai raggi UV, il più grave i sintomi possono essere, dice Lee.

Come si fa a farlo?

Proprio come con scottature sulla pelle, i raggi UV possono causare l'infiammazione agli occhi, in particolare per le cornee. "Questo è più comunemente causata da una prolungata esposizione alla luce solare o cabine abbronzanti," Joshua Zeichner, direttore della ricerca cosmetica e clinica in dermatologia presso il Mount Sinai Hospital di New York, dice Allure.

Non è necessario essere a guardare direttamente il sole a rischiare brucia gli occhi (anche se questo certamente farlo). La condizione può essere causato anche da riflessi del sole, come quando colpisce l'acqua o neve, Lee spiega. "Cecità da neve è una forma comune di fotocheratite quando i raggi UV vengono riflessi di ghiaccio e neve", dice.

Non è solo il sole si deve essere consapevoli di quando prevenzione "eyeburn." "Sia alogeno e lampade interne fluorescenti emettono luce ultravioletta" dice Zeichner. Teoricamente, sovraesposizione di lampadine interne potrebbe anche causare infiammazione della cornea, proprio come nel caso di Philipps.
Come viene trattata fotocheratite?

Fortunatamente, il danno fatto da sole che brucia gli occhi di solito non è permanente. Proprio come bruciature sulla pelle, dovrebbe guarire se stesso in pochi giorni, dice Lee. "Il rischio di danni permanenti è basso se l'esposizione ai raggi UV è stata limitata alla parte anteriore dell'occhio, la cornea," spiega. "Tuttavia, se l'esposizione ai raggi UV ha colpito la parte posteriore dell'occhio, la retina," - che può accadere se si guarda direttamente ad un eclissi, per esempio - "v'è un rischio maggiore e più grave dei deficit visivi permanenti"

Mentre gli occhi guariscono dal fotocheratite, il disagio possono essere trattati con over-the-counter collirio, gocce di antibiotici, o unguento consigliati da un oculista.

Come proteggere gli occhi

Proprio come a proteggere la pelle dal sole, è importante proteggere gli occhi per evitare eventuali ustioni. Il numero uno cosa da ricordare è quello di assicurarsi di avere sempre un'adeguata protezione per gli occhi, dice Lee. Se si sta stringendo in un ultimo viaggio di sci, assicurarsi di avere occhiali con filtro UV, e lo stesso vale per i nuovi occhiali da sole si sta attualmente acquistando per la spiaggia stagione.

In secondo luogo, è anche possibile scambiare le lampadine al coperto per le opzioni senza UV. "Incandescenza e le lampadine LED sono opzioni più sicure [di lampadine a fluorescenza o alogene]", dice Zeichner. "Soprattutto se si dispone di una condizione che rende sensibili al sole, come il lupus, si dovrebbe cambiare le lampadine."

Infine, non possiamo sottolineare abbastanza l'importanza di SPF. Mentre si sta, ovviamente, non mettere la crema solare sui vostri bulbi oculari, si dovrebbe sempre essere protetto i vostri coperchi. L'anno scorso, Allure ha riferito su uno studio che ha trovato le persone tendono a perdere circa il 10 per cento del loro volto - compresa la zona degli occhi - durante l'applicazione di protezione solare per il viso. La pelle sensibile sottile intorno agli occhi è dove il 10 per cento dei tumori della pelle si verificano, quindi è estremamente importante per assicurarsi che si sta proteggendo l'intera area degli occhi dai raggi dannosi.

"Danno UV alla cornea è cumulativo, l'esposizione così prolungata ai raggi UV senza protezione può portare a danni alla cornea", dice Lee. In altre parole, se non sono già, assicurarsi che i tuoi occhi sono sempre inclusi nella vostra routine protezione solare.

Le migliori creme solari per la protezione top-to-toe