Gabby Allen denuncia labuso razziale sui social media | IT.rickylefilm.com
La moda

Gabby Allen denuncia labuso razziale sui social media

Gabby Allen denuncia labuso razziale sui social media

L'amore Gabby dell'isola aveva ragione a parlare su abusi razziali sui social media

In realtà, lei ha la responsabilità di farlo.

Per quelli di voi che seguono Love Island 's Gabby Allen su Instagram, saprete che lei brillantemente chiamò sociali troll dei media per l'abuso razziale che è stato inviato nel corso della sua relazione con il collega Islander, Marcel Somerville. Come qualcuno che è stato in un rapporto interrazziale me stesso, lei mi congratulo per la creazione di un dialogo intorno a una questione più di noi crede è (e dovrebbe essere) una cosa del passato, ma purtroppo non lo è.

Gabby, che ha chiuso al quarto posto con Marcel sul reality show, ha espresso il suo disgusto per alcuni dei commenti che sta ricevendo da quando ha lasciato la villa. "Ho letto attraverso alcuni dei messaggi che ho ricevuto nel corso degli ultime settimane e sono assolutamente inorridito per la quantità di disgustoso insulti razzisti a causa mia e rapporto di Marcel", ha spiegato. "E 'del tutto inaccettabile e sapere che questo è ancora va avanti nel 2017 mi spezza il cuore."

Durante la sua storia che Instagram le immagini di persone che inviano i suoi messaggi vili condiviso. Ha bloccato le maniglie delle troll, ma ha detto che lei avrebbe cominciato nomi e cognomi.

Come Gabby, molti di noi nel Regno Unito sono stati cresciuti in ambienti multi-culturali. Siamo andati a scuola con, lavorato con e potrebbe anche avere vissuto con persone di sfondi diversi, etnie, culture e razze. Ecco perché questo tipo di abuso non solo è inaccettabile, ma scioccante vedere.

Senza dare anche voi molto più di una lezione di storia, sono passati 50 anni da quando le leggi statali contro relazioni interrazziali sono stati aboliti negli Stati Uniti. Ecco cinque decenni interi fa. Eppure ci sono persone nel mondo che hanno una vista pregiudizio contro l'integrazione razziale. Esso non può essere così evidente o apparire come vera e propria come era una volta, ma come Gabby e un sacco di altri hanno sperimentato, non esiste.

E mentre alcuni possono criticare Gabby per aver minacciato di nominare e di vergogna pubblicamente coloro che l'hanno attaccato semplicemente per uscire con un uomo nero, ai miei occhi, lei ha tutto il diritto di farlo. In realtà, lei ha la responsabilità di farlo. Chiamando la gente fuori e parlare apertamente di problemi come questo è l'unico modo per far luce sulla moderna razzismo giorno. Sono tutti in Gran Bretagna razzista adesso?

Questo è esattamente la domanda che ci chiediamo in numero di settembre di Glamour (domani). In una delle caratteristiche molto onesti, quattro scrittori me compreso discutere le proprie esperienze con i pregiudizi razziali nel tentativo di creare conversazione più onesti circa gara - e dire al mondo quello che dovrebbe già sapere.