Il mio tempo di esperienza lavorativa | IT.rickylefilm.com
I marchi

Il mio tempo di esperienza lavorativa

Il mio tempo di esperienza lavorativa

Il mio tempo a GLAMOUR

Così come si sente quando si è in procinto di andare a lavorare per la vostra rivista preferita di leggere religiosamente, e che avviene anche per essere il numero 1 in Gran Bretagna scelta per le donne? Cercherò di riassumere: Eccitato, estatica... Nervoso ?! In realtà, i giorni precedenti lo stage mi sentivo come se fossi in bilico tra il baratro della paura ed euforia. Ma la mia trepidazione è stata dissipata non appena ho ricevuto un caloroso benvenuto da parte del team bella GLAMOUR.

Mi è stato mostrato in ufficio e presentato a tutti di Medini, vostra ancora di salvezza come stagista. Come ha pazientemente spiegato il genere di cose che farebbero a livello GLAMOUR e mi ha aiutato a prendere confidenza con quello che succede quotidiani su in ufficio, Ho cercato di prendere tutto in, per tutto il tempo pensando realtà sono qui! Che altro si può fare, ma si blocca e dargli un andare!

Per il primo paio di giorni è stato tutto di abituarsi a rispondere al telefono (ottenendo un grande calcio fuori di dire 'rivista Ciao GLAMOUR'), e trattare con le montagne di posta che il personale riceve - si fa sentire un po 'come Babbo Natale consegna un sacco di regali data la quantità di pacchi che la mano fuori. Ho anche sommati i risultati per le donne di fascino dei premi di anno, con un occhio interessato a che è stato avvolti nei voti! Tutto sarà rivelato presto...

Ho dovuto essere pronti a tutto anche se, come nessun giorno è uguale GLAMOUR! Un minuto ero far salire o far cadere fuori prodotti in varie località, poi via a Vogue Casa per fare una commissione. Un particolare giorno ero da trovare rovistando intorno alla sezione di verdure al supermercato cercando di procurarsi un 'bell'aspetto' gambo di zenzero che era necessario per farsi fotografare, a breve seguita da convincere un pescivendolo di tagliare un intero salmone fresco al fine di darmi il bit più succosa dall'aspetto di bistecca (anche di farsi fotografare - non preoccupatevi, non ci si aspetta di cucinare per la squadra). Più tardi nel corso della settimana ho ha contribuito all'istituzione di una vendita di bellezza dove i campioni sono stati venduti al personale con tutti i proventi vanno a di carità ogni pollice della stanza è stato inondato con prodotti covetable, che ovviamente è il sogno di ogni ragazza, e tutto per una buona causa !

I compiti interessanti continuato! Assistere il team editoriale con interviste trascrizione significava che avevo una piccola anteprima subdolo di interviste con alcune celebrità piuttosto impressionante e avuto modo di sentire la squadra GLAMOUR in modalità intervista completa, sapientemente spremere che succoso gossip che noi lettori apprezzano così tanto! Uno dei miei compiti preferiti durante lo stage è stato aiutando la squadra funzioni con la ricerca. Quando lo scrittore di talento Gemma Askham ha detto che mi aveva bisogno di andare a caccia di citazioni e vari pezzi di informazioni per le prossime caratteristiche, ho colto al volo l'occasione; e tutto ciò che dirò è che mi sono trovato a chiedere alla gente alcune domande molto interessanti - ho fatto in modo sapevano che ero internato presso GLAMOUR perché fuori contesto, le domande forse ho suonato un po 'strano. Incuriosito? Basta aspettare fino a leggere le caratteristiche interessanti.

Ho avuto la fortuna di essere internato nel momento in cui GLAMOUR stava per lanciare il loro 'Ehi, è bene parlare di depressione' campagna, in associazione con la mente, con Frankie da The Sabato di che parla la propria esperienza di avere la depressione, così l'ufficio era vivace con evidente passione per la campagna e ho apprezzato l'opportunità di ottenere un primo assaggio di Frankie guardare splendida sulla copertina del numero di maggio.

Come ho archiviato pile su pile di copia per il prossimo numero era evidente per vedere la quantità di talento, le idee e il duro lavoro che va in ogni numero. Dal team caratteristiche, per i sub, alla scrivania foto, per il team Art, per tutto il team bellezza e le ragazze dalla credenza della moda - in realtà mi ha colpito a pensare che ogni problema è un contributo collettivo dei popoli duro lavoro che sono seduto in questo ufficio, ha portato naturalmente dalla sempre ispira Jo Elvin. Chi fa lavorare esperienza al Glamour non poteva anche non menzionare Medini, chi è il tuo mentore durante il vostro tempo lì e la cui pazienza e la guida è molto apprezzato! Ognuno ha un ruolo importante da svolgere a GLAMOUR, anche l'interno, in modo che si tratti forniva il personale con un flusso costante di bevande calde, l'individuazione di un trancio di salmone o di assistere il team editoriale, è stato un divertimento, curva di apprendimento di un'esperienza che mi ha definitivamente lasciato che vogliono di più. GLAMOUR, non voglio lasciare! Con Lottie Kay