Giornata internazionale della donna: è un buon momento per essere una donna? | IT.rickylefilm.com
I marchi

Giornata internazionale della donna: è un buon momento per essere una donna?

Giornata internazionale della donna: è un buon momento per essere una donna?

È 2018 Finalmente un buon momento per essere una donna?

Si tratta di un settore complesso.

Domani è la Giornata internazionale della donna: 24 ore destinate ogni anno, per celebrare i nostri successi, sociali ed economici politici e meravigliose generale.

So cosa state pensando: abbiamo davvero bisogno di uno? Non capita tutti i giorni la festa della donna, adesso? Abbiamo marce, movimenti e hashtag - l'arma di scelta per qualsiasi femminista millenaria che si rispetti - ed è davvero bello essere un oggi femminista. In realtà, noi siamo abbastanza sicuri che sia obbligatorio.

Quindi, non siamo finalmente in un buon posto?

A prima vista, è facile dire di sì. C'è qualcosa nell'aria che si sente come un reale cambiamento. I movimenti #metoo e #timesup erano un momento in cui non erano palpabili solo essere ascoltati le voci delle donne, ma erano potenti. Essi sono stati in precedenza rovesciamento intoccabile giganti dei media, imprese, politici e stelle. Essere maschio, ricco e potente è stato improvvisamente non è più sufficiente armatura. Fuori di esso è venuto un vero e proprio sforzo di spostare, non solo gli uomini sgradevoli dalle loro posizioni, ma le brutte viste essi rappresentano, da accettazione pubblica.

Eppure la maggior parte di questo cambiamento si è verificato un solo anno alla penultima giornata internazionale della donna.

Donald 'figa-grab' elezione di Trump alla Presidenza degli Stati Uniti lo scorso anno è stata accolta con un brivido così globale che milioni di donne (e uomini) sono scesi in piazza in tutto il mondo per protestare. E 'stata la prima messa marcia per le donne che la mia generazione aveva visto nella nostra vita, abbiamo pensato marcia per i diritti delle donne era la battaglia di nonni dei nostri genitori e - ciò che abbiamo dovuto lottare per?

Si scopre, un bel po '. L'elezione Trump è stato un campanello d'allarme per le donne in tutto il mondo, non solo in America. E ci ha fatto capire che i nostri diritti non possono essere dati per scontati. Questo era il messaggio di marzo delle donne a Londra Domenica scorsa. Nel centenario delle prime donne nel Regno Unito per ottenere il voto, striscioni recitano: “Finiamo quello che le suffragette iniziato.”

Il femminismo non era certo assente prima del 2017, ma si stava prendendo un pisolino. Certo, abbiamo avuto Beyoncé e Dior magliette citando di Chimamanda Ngozi Adichie 'dovremmo essere tutti femministe', ma il femminismo era clamorosamente le parole non fatti; tutte slogan tee nessuna azione. Lo scorso anno è stato quando il femminismo smesso di preoccuparsi di essere gentile, e ha iniziato a preoccuparsi per ottenere roba fatta.

Le donne sono scesi in strada di Londra e Manchester lo scorso Halloween travestiti da mummie, per chiedere un'azione da prendere in materia di discriminazione gravidanza. Periodo di povertà è stato anche finalmente affrontato l'anno scorso, con i #FreePeriods protestano a Parliament Square esigente prodotti mestruali gratuito per tutti i bambini, e il Sangue campagna Normale di Bodyform finalmente mostrando sangue rosso nelle loro pubblicità, piuttosto che liquido blu.

Abbiamo avuto la prima donna-led (e femmina-diretto) super eroe con film Wonder Woman. Ci sono voluti una sconcertante 819 € m al botteghino mondiale, e ha fatto le bambine (e ragazzi) vogliono essere lei. E c'è Black Panther storming cinema ora, con la sua bella e stimolante rappresentazione di forte femminilità nero. TV aveva il dramma documentario mescolando Il racconto, che ha vinto ogni premio andare e ha fatto un mantello rosso e cuffia bianca, non solo il costume di Halloween wokest mai, ma anche un potente simbolo della resistenza e della resilienza delle donne.

Le cose che sono importanti per le donne, che colpiscono le donne, stanno finalmente ottenendo ascoltate, e viene preso azione. Ma c'è ancora così lontano per andare. 2017 potrebbe ci hanno dato un forte attivismo femminile, ma anche ci ha dato 'Legsit'- un titolo tabloid a confronto, non politiche Nicola Sturgeon e Theresa May dei, ma le loro gambe. La famiglia reale può avere un attivista moderna, vocale come la sua ultima aggiunta; ma abbiamo ancora concentriamo su ciò che indossa Meghan Markle, non ciò che dice.

Il differenziale retributivo di genere nel Regno Unito si è fermato al 14,1%, solo il 38% dei dirigenti d'azienda sono donne, uomini nel Regno Unito sono ancora il 40% di probabilità di essere promosso, e abbiamo ancora perdere 54.000 donne che lavorano dal lavoro ogni anno dopo diventano madri.

Il femminismo è finalmente svegliando alla sua necessità di essere intersezionale; vale a dire che abbraccia e affrontare le donne queer, le donne e le donne di colore trans, ma ha ancora una lunga strada da percorrere. A livello globale, molte donne e ragazze anche di fronte a più di sale di rappresentanza solo di parte; ma lo stupro, la violenza e in modo efficace cittadinanza di seconda classe. Potremmo essere celebrando la caduta di Harvey Weinstein, ma le donne in Arabia Saudita sono appena alta fiving circa il loro diritto di guidare.

Così giorno questa donna internazionali fa cadere in un buon momento per essere una donna, perché il tempo è quello in cui ancora una volta stiamo assistendo alla forza di resistenza femminile di fare un cambiamento.

E questa è una buona cosa, perché c'è ancora un sacco di lavoro da fare. Allora, chi è con me?