: Emma Hill Mulberry direttore creativo lascia | IT.rickylefilm.com
I marchi

: Emma Hill Mulberry direttore creativo lascia

: Emma Hill Mulberry direttore creativo lascia

Shock News: Emma Hill foglie di gelso come direttore creativo

Emma Hill, la donna responsabile per rinvigorire britannico accessori del marchio Mulberry come un tour de force di moda lascia il marchio dopo sei anni al timone.

In una mossa che ha scosso il mondo della moda, lo stilista premio GLAMOUR vincente riferito ha lasciato a causa di conflitti con il management della griffe oltre "strategia creativa e operativa", e anche se il suo prossimo ruolo non è stato confermato, WWD riporta che Hill potrebbe essere voce a US etichetta di marca Coach.

Mulberry ha confermato la partenza del progettista con la seguente dichiarazione rilasciata questa mattina:

"Mulberry conferma che Emma ha informato la società che lei vuole lasciare dopo un periodo di grande successo a Mulberry, durante il quale si è costruita una squadra forte e di talento creativo che lavora per lei. La collezione principale SS14 è stato completato e Emma continua a lavorare nel attività di finalizzare la collezione Fashion Week di Londra che sarà lanciata il 15 settembre 2013. Il momento della sua partenza è attualmente in fase di discussione e deve ancora essere finalizzato ".

In un mese contrassegnato da etichette di moda shake-up (Luella Bartley si è unito Katie Hillier al timone di Marc by Marc Jacobs un paio di settimane fa), questa mossa arriva come uno shock totale, considerando l'impatto Emma ha avuto sulla fortune di Mulberry.

Dal momento che si è unita come direttore creativo nel 2008, Emma ha trasformato il marchio da un vigoroso britannica in uno dei più caldi biglietti in programma LFW, con una prima fila stellare e desiderabile ready-to-indossare abiti, e uno dei più amati marchi di accessori nel Regno Unito - la creazione di sell-out stili di borsa come l'Alexa e del Rey adorato dalle celebrities (Kate Moss, Kate Bosworth, Michelle Williams e, ovviamente, Alexa e Lana sono solo alcune delle a-List 'ragazze Mulberry') e regolare donne.

Emma ha anche iniettato un senso di divertimento e irriverenza in un'etichetta del patrimonio, se stessa affermando che, "E 'abbastanza un ambiente caldo, marca fuzzy, e mi piace l'idea di fare le cose davvero meravigliose che sono facili"

Allora, cosa ne sarà di Mulberry ora Emma è partito? Ci sarà più divertente sfilate con gnomi, giganti animali da zoo e funghi che circondano la frow, o must-have, omonimo borse celebrità? E quale sarà Emma fare dopo?

La sua mossa dice di Coach tutto americano sarebbe sorprendente, dopo anni di un marchio così tipicamente britannico - ma a giudicare da quello che Emma ha fatto a Mulberry, il suo potenziale per trasformare un'etichetta statunitense è piuttosto eccitante.