Love Island Drinking Game | IT.rickylefilm.com
L'evento

Love Island Drinking Game

Love Island Drinking Game

Love Island gioco 2017 potabile di GLAMOUR

Ci auguriamo che hai in fila il vostro stomaco.

Con la finale appena dietro l'angolo, Love Island 2017 è stato pieno di dramz. C'è stato busto-up, sfide a bizzeffe e molto di innesto ci chiediamo come isolani di quest'anno mai riuscito ad ottenere nulla di fatto.

Per celebrare la finale del nostro Fave piacere colpevole, l'ufficio GLAMOUR hanno messo insieme l'ultimo gioco bere Love Island.

Preparatevi ad ottenere incazzato.

Prendere un colpo di tequila ogni volta.

Marcel cita il suo Blazin' Squad passato (o come lui non piace dire alla gente su di esso)

Uno dei ragazzi parla di 'attaccare su' una delle ragazze (vom)

Qualcuno grida TEXXXXXXXXTTTTTTTT!

Qualcuno dice che "si chiama Love Island, non Amico Island"

Caroline Flack fa la sua apparizione (lavoro più facile nel mondo dello spettacolo ?!)

C'è un po 'di fruscio discutibile sotto le lenzuola

Giù una pinta di birra quando.

Qualcuno dice: "Tu sei il mio tipo sulla carta"

Camilla dice qualcosa di intelligente che confonde chiaramente il resto degli isolani

Qualcuno rivela avevano un cinque un po 'fatto sesso / con più persone in una sola notte

Uno di loro menzioni che possono avere del personaggio famoso, ma 'davvero non voglio parlarne'

Montana dice qualcosa eccellente che ti fa pensare 'ME'.

Prendete un sorso di vino, se.

Chris e Olivia hanno un qualche tipo di argomento

Chris e Olivia compongono da detto argomento e voto di non combattere di nuovo

Una coppia diventa 'ufficiale'

Chiunque parla guardando 'afa' o di essere 'aggredito' o 'pied' off

Fare un gin & tonic ogni volta.

Ambra provoca dramma e finge come lei è pulitissimi

Uno dei ragazzi dicono che a loro piace brune oltre bionde

Un isolano amore dice che il loro tipo è tutta una questione di personalità - whatevs!

I ragazzi ottengono semifinale

Qualcuno deve 'graft' più difficile

UBRIACO ANCORA ?!

Love Island 2017: Tutto quello che c'è da sapere