La signora della borsa di Stephen Fry commenta al BAFTAS: opinion piece | IT.rickylefilm.com
L'evento

La signora della borsa di Stephen Fry commenta al BAFTAS: opinion piece

La signora della borsa di Stephen Fry commenta al BAFTAS: opinion piece

E 'la storia BAFTA tutti parlano. Dove ti trovi sul #BagLady?

E 'la mattina dopo i premi BAFTA, e mentre i vincitori bussare di nuovo un paio di Alka-Seltzer e lucidare le loro gong sulle maniche delle loro vestaglie, ospite 11 volte Stephen Fry sta avendo un tutto diverso tipo di giorno. Sta recuperando da una Categoria Cinque Twitterstorm dopo 'scherzosamente' riferendosi al miglior vincitore Costumista, Jenny Beavan, come una 'barbona'.

"Solo uno dei grandi costumisti cinematografici sarebbe venuto alla cerimonia di premiazione vestita come una barbona," disse mentre Beavan ha raccolto il suo premio che indossa una giacca di pelle nera, sciarpa, maglietta bianca e pantaloni neri.

Cue supporti indignazione sociale e Fry drammaticamente smettere Twitter.

Se hai visto il bavaglio giudicato male la notte scorsa o no, siamo abbastanza sicuri che avete sentito su di esso. Aveva tutti noi a parlare di questa mattina - e sostenendo! Ecco cosa alcuni membri dello staff GLAMOUR avevano da dire. Lasciateci un commento e partecipare al dibattito.

Jo Elvin, Editor

Lo ammetto, ho avuto una reazione immediata a vedere Jenny Beaven roccia fino a raccogliere il suo premio BAFTA per i costumi, in jeans e una giacca di pelle. In un mare di abiti formali tappeto rosso, che sta facendo una dichiarazione e mi è piaciuto. Ho pensato, 'Wow, buon per lei, sta facendo un Diane Keaton.' Abbiamo bisogno di più di questo. Amo la moda e, come un sacco di gente, mi sintonizzo per vedere chi indossa cosa (mi dispiace 'chi'). Ma io non credo che questo significa che chiunque dovrebbe mai essere giudicato esclusivamente su ciò che indossano. Penso che sia altrettanto bello voglia di sedersi accanto a quella partita come essere in esso.

Pochi istanti dopo, la mia mascella era sul pavimento quando Stephen Fry ha scatenato la barbona 'gag'. Mio marito e la figlia, anche senza fiato udibile. Ora sappiamo che era significa essere uno scherzo da un amico ad un altro. Ma, al momento, mi dispiace che non era divertente. Il pubblico a casa - e scommetto più in camera - non era a conoscenza di questa donna di essere amico di Fry.

In un mondo che tira a parte le donne ad ogni turno per come appaiono e ciò che indossano - in particolare a questi eventi - sembrava mal giudicato. Si colpisce un nervo quando una donna si celebra per i suoi meriti artistici non può nemmeno scendere dal palco prima che ci sia un commento sul suo aspetto. Anche se è da un caro amico.

E per tutti coloro che hanno utilmente mi ha fatto notare su Twitter che si trattava di uno scherzo - o meglio, ha detto le cose come lui ti stava scherzando CAGNA STUPID - fare una breve ricerca su Google e vedere di persona come molte persone hanno condiviso la mia reazione.

@jo_elvin

Laura Johnson, capo redattore Sub

Confesso, non ho guardato i Bafta, quindi la prima che ho sentito della "Jenny Beavan vestito come un sacchetto della signora" furore trovavo sul treno questa mattina, leggendo le notizie sul mio telefono. Quindi, è vero, non ho visto l'incidente nel suo pieno contesto, e forse ho perso alcune sottigliezze che erano chiaramente telespettatori. Tuttavia, ho il sospetto che lo stesso si può dire per molte delle persone che fanno la fila per essere offeso dalle parole di Stephen Fry questa mattina.

Non ho alcun particolarmente forti sentimenti di Fry - Io non sono di certo un super-fan. Ma anche prima di leggere la propria risposta alle polemiche Twitter - che lui e Jenny Beavan sono stretti amici e lei "ha ottenuto" la battuta - non ho potuto evitare di pensare che il "gioco" era un po 'esagerata.

Non fraintendetemi - Trovo frustrante come chiunque altro che le donne sono tenuti a guardare un certo modo quando partecipano a cerimonie di premiazione, e non è raffreddare a strappare a pezzi per aver rifiutato di seguire (o cura di) le norme. Ma è davvero quello che stava succedendo qui? Non per quanto posso vedere. Era uno scherzo. E io non credo che nemmeno bisogno di sapere che Fry e Beavan sono buoni amici a capire che non intendeva sminuire il suo successo o lei e tutto il genere femminile sminuire.

Certo, sarebbe davvero bello se le donne hanno affrontato la stessa quantità di controllo per il loro aspetto come gli uomini (cioè molto poco). Ma sarebbe anche bello se fossero accreditati con gli stessi livelli di umore e la capacità di prendere uno scherzo. Dopo tutto, saremmo sconvolti se Fry aveva fatto un commento su vestito di un vincitore di sesso maschile? Saremmo indignati per conto del ragazzo, anche se non erano amici nella vita reale? Perché dovremmo supporre che Jenny Beavan sarebbe crollato di fronte ad una battuta in un modo che Ricky Gervais, dicono, sarebbe no?

In definitiva, se questo successo, donna premiata non è offeso dal scherzo del suo compagno, quindi non riesco a trovare alcuna ragione per cui dovrei essere.

Helen Placito, Managing Editor

Quindi, un mio amico è stato nominato per un BAFTA la notte scorsa. Che mi ha costretto a rompere l'abitudine di una vita e guardare Twitter per controllare gli ultimi aggiornamenti.

Questa mattina il discorso sul lavoro - e tutti su internet - è stato tutto di Stephen Fry dire questo e Rebel Wilson dicendo che. La gente dice cose che gli altri si arrabbiano circa e poi altre persone si arrabbiano per il modo i loro commenti sono stati interpretati (MIS). E poi altre persone si arrabbiano di altre persone arrabbiarsi e prima di noi lo conosciamo, abbiamo dimenticato il motivo per cui stavamo guardando in primo luogo - di guardare un settore in un grande esercizio di nuovo schiaffi in cui le donne tutti devono indossare abiti lunghi mentre gli uomini arrivare a indossare lo stesso vestito nero esatto.

Oh, e il mio amico non ha vinto, e io sono indignato. Ed ora finalmente ho qualcosa da essere pazzo circa!

@HelenPlacito

L'elenco completo dei vincitori dai 2016 BAFTA

BAFTA 2016: tutte le foto