Star dello sport della settimana: Jennie Gow | IT.rickylefilm.com
I capelli

Star dello sport della settimana: Jennie Gow

Star dello sport della settimana: Jennie Gow

Sport Stella di GLAMOUR della settimana: Jennie Gow

Ogni settimana GLAMOUR sta intervistando una donna impressionante nello sport, come parte del nostro dire di no a sessismo campagna Sport. Questa settimana è Jennie Gow, radio sportivo e presentatore televisivo. Ha iniziato a lavorare per la BBC come giornalista sportivo prima di presentare la Somerset Speedway per Orchard FM. Da allora lei ha presentato vari eventi correlati velocità e programmi da rally al motocross. Sta attualmente lavorando su Formula Uno come giornalista pit lane BBC Radio 5 Live.

Come hai fatto nella tua carriera, e perché?

"Ho sempre amato lo sport. Da bambino, ero ossessionato da guardare atletica. Ho usato per sedersi e prendere appunti geeky circa gli atleti sul podio. Poi, quando ho girato 14, sono diventato affascinato con motorsports. E 'stato quando Ayrton Senna (il brasiliano corsa pilota campione) era intorno, e mi sono completamente risucchiato il brivido delle corse veloci.

. "Ho studiato il giornalismo e come parte del corso che ho fatto esperienza di lavoro per Match della rivista Giorno Al mio terzo giorno, sono stato inviato al Chelsea per incontrare la squadra di calcio femminile Mentre ci, mi sono chiacchierare con questo ragazzo e io. - over-fiducia -.. Gli dissi che ero 'lavorare' per la BBC a differenza di me, ha fatto in realtà il lavoro per la BBC (rabbrividire) per fortuna, ha pensato che avevo grinta e mi ha chiamato il giorno dopo per offrirmi un altro stage, che ha portato al mio primo lavoro: segretario di produzione su Sports Personality of the Century ".

Cosa ami di più del tuo lavoro?

"Le persone che ho arrivare a incontrare Circa 2.000 di noi lavorare sulla F1 e se si tratta di un maresciallo, autista -. O anche i ristoratori - Ognuno ha una storia interessante C'è anche un ronzio incredibile durante la stagione, soprattutto quando sono in. Pit lane dove tutta l'azione si svolge ".

Cosa si può fare per aumentare il profilo delle donne in Formula Uno?

"E 'un mondo di uomini nel paddock (dove le vetture vengono preparati prima di una gara). Avete ruoli atipici per le donne, in cui sono o un presentatore o una ragazza di griglia (che ombreggia il conducente con un ombrello). Ma le cose sono. Cambiando, grazie a più ragazze che scelgono lauree in ingegneria ora, quasi ogni squadra ora ha almeno un ingegnere donna e ci sono meccanismi di sesso femminile che passa, troppo - che farà una grande differenza per il futuro degli sport motoristici.

"Non ho mai voluto essere lì, solo per essere di sesso femminile. Più lavoro in F1, il più affascinato io sono con l'apprendimento dei meccanismi di auto da corsa. Che sorprende le persone perché probabilmente si aspettano che io parli di personalità e dare 'colore' ma mi piace scendere a graniglia di questo sport."

Chi è il tuo modello di ruolo carriera?

"Clare Balding. Ho incontrato lei quando ho iniziato alla BBC, e tutto ciò che riguarda il modo in cui ha lavorato e si è portato nel settore, è stato completamente fonte di ispirazione."

Qual è il tuo successo più fiero?

"Ho fatto un colloquio con Lewis Hamilton lo scorso anno, poco prima ha vinto il Gran Premio di F1 del Brasile. E 'stato davvero intenso. Ci siamo seduti in questa piccola stanza e ho dovuto 20 minuti per interrogarlo, ma si è rivelato essere uno dei più rilassato, interviste personali che abbia mai fatto. Alla fine, ha sottolineato al mio dittafono e scherzando ha detto, 'Posso eliminare che perché ho appena detto che roba non ho molta voglia di dirvi!' Questo per me è la risposta perfetta. Lui non eliminarlo, grazie al cielo, ma fare qualcuno sentirsi a proprio agio, e li averli pensano di aver dato un po 'troppo, è sempre un buon segno ".

Ci sono altri eventi sportivi vi piace guardare?

"Ho iniziato a fare commenti netball per Sky. E 'davvero cool, perché netball ha avuto questo enorme ondata di popolarità, in termini di persone che prendono parte e guardare esso. Ho coperto un gioco di recente in un auditorium universitario in Yorkshire e c'erano migliaia di ragazze tutte di supporto e il tifo per i loro idoli - l'atmosfera era incredibile e 'emozionante vedere una nuova generazione di donne che passa, che non sarà nemmeno in dubbio che queste stelle dello sport sono donne "..

Qual è stata la sfida più dura della tua carriera?

"Cambiare le percezioni. Ho scelto questa carriera perché ho amato lo sport, e volevo raccontare storie di sport. Superare lo stereotipo che, in quanto donna, non ho potuto forse conoscere il lato tecnico dello sport, o ero lì solo per il mio aspetto è stata la mia sfida più grande. Ma, io sono uno studente veloce, io sono realmente interessati e non ho paura di chiedere qualsiasi domanda."

Guarda F1 in diretta le gare e mette in evidenza su BBC One, ascoltare dal vivo su Radio 5 Live e seguire tutta l'azione in www.bbc.co.uk/sport

Per saperne di più su Say No To di GLAMOUR sessismo campagna qui - e mostrare il vostro sostegno su Twitter @GlamourMagUK