Allergie e intolleranze alimentari: cosa mangiare se ne hai uno | IT.rickylefilm.com
I capelli

Allergie e intolleranze alimentari: cosa mangiare se ne hai uno

Allergie e intolleranze alimentari: cosa mangiare se ne hai uno

La verità su allergie alimentari

In questi giorni sembra che tutti abbiano un'intolleranza o allergia alimentare. Ma come si può veramente dire? Questo è ciò che è necessario sapere.

Paura di prodotti lattiero-caseari? Evitare di grano come la peste? In questi giorni, sembra che ognuno di noi ha un'intolleranza o allergia. Ma ci sono motivi di salute genuini rinunciare a certi cibi - e come si può dire se si dovrebbe? Maria Lally indaga

Quando Gwyneth Paltrow è diventata la ragazza poster per un glutine, programma di dieta di latte e derivati ​​e senza uovo, la nozione di taglio di un intero gruppo alimentare sembrava appannaggio di personaggi famosi che hanno avuto uno chef privato a tendono a loro esigenze dietetiche. Avanti veloce di dieci anni e l'ammaraggio, un gruppo alimentare per la vostra salute non è solo popolare, è dappertutto. Instagram è piena di #wheatfree e #sugarfree hashtag, e food blogger stanno facendo i loro nomi con la creazione di regimi alimentari per la loro / glutine ritirare il pubblico di gruppo-intolleranti al lattosio / cibo. Allora, perché la mania improvvisa per tagliare gli alimenti? Ci sono benefici per la salute (o rischi), e qual è la differenza tra un'allergia alimentare e intolleranza alimentare in ogni caso? Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Allergia contro l'intolleranza

"L'allergia alimentare coinvolge il sistema immunitario", spiega Isabel Skypala, un dietista consulente di allergia al Royal Brompton & Harefield NHS Foundation Trust. "Con un'allergia alimentare, i vostri errori del corpo un particolare cibo per un potenziale invasore e reagisce entro due ore di mangiare quel cibo (di solito prima), ogni volta che si mangia." I sintomi comprendono nausea, vomito, dispnea, eruzioni cutanee e shock anafilattico. Intolleranze sono meno specifici e tendono a causare sintomi come gonfiore, diarrea e costipazione, o stanchezza. "I tempi dei sintomi può variare, non si può sempre reagire a un alimento o di suoi sintomi possono variare a seconda della combinazione di cibo che stai mangiando."

Amena Warner da Allergy UK aggiunge, L'allergia è molto definibile, potenzialmente pericolosa per la vita e abbastanza semplice da diagnosticare, mentre intolleranze non coinvolgono il sistema immunitario. Sono molto più vaghe e potrebbero variare da gonfiore grave o diarrea a qualcuno solo avere la sensazione che un alimento particolare 'non è d'accordo' con loro. E in genere non tendono ad essere in pericolo di vita.

L'unica eccezione a questa regola è la celiachia, che è una malattia autoimmune causata da una reazione avversa al glutine (una proteina presente nel grano, orzo e segale). A differenza di altre allergie alimentari, i sintomi della malattia celiaca non sono sempre immediati, ma cade sotto 'allergie' e non intolleranze perché coinvolge il sistema immunitario, che reagisce al glutine, afferma il dottor Skypala.

Quali sono i tipi più comuni?

La celiachia colpisce una persona su 100 - tuttavia, di questi, solo il 24% dei malati sanno di averlo, il che significa mezzo milione di persone nel Regno Unito hanno la malattia celiaca e non sanno nemmeno su di esso. I sintomi includono gonfiore addominale, diarrea, nausea, vento, stitichezza, stanchezza inspiegabile, ulcere della bocca, perdita di peso inspiegabile o improvvisa e un rosso, rash sollevato (spesso con vesciche) su gomiti, ginocchia, parte inferiore o faccia (questo è noto come la dermatite erpetiforme , o DH).

"Altre allergie sono pesce e frutti di mare, di solito gamberetti, noci, latte e uova, ma gli ultimi due sono molto rara negli adulti e più comune nei bambini, che poi di solito crescono fuori di esso," dice il Dott Skypala. "Poi c'è la sindrome polline cibo, o sintomo di allergia orale, che si verifica negli adulti che sono sensibili a albero o polline dell'erba. Questo accade quando il corpo riconosce erroneamente alimenti, come frutta e noci, come il polline e reagisce".

Intolleranze alimentari più comuni sono al frumento (trovato in pane), latticini (ad esempio, latte, yogurt e formaggi), e fruttosio (lo zucchero presente nella frutta). I sintomi includono gonfiore, diarrea o costipazione, nausea, stanchezza e una generale sensazione di lentezza.

Come si può essere testato?

Secondo il dottor Skypala, con un'allergia non c'è zona grigia: un esame del sangue o test cutaneo-prick vi darà un risultato positivo o negativo e si verrà poi dato indicazioni da un dietista. Ma non essere tentati da un kit di casa-test: Sono imprecise, non sono regolamentati e sono potenzialmente
pericolosi, dice. Se non vedete il vostro medico di famiglia o un'allergia specialista professionale, come ad esempio un medico o un infermiere, sei solo sprecare i vostri soldi.

Nutrizionista Amanda Ursell è d'accordo: se pensi di avere un'allergia alimentare, vedere il medico di famiglia subito, che si può fare riferimento a un esperto di allergia medico qualificato. Non optare per uno dei test di terapia in stile alternativi disponibili online, come kinesiologia o l'analisi dei capelli.

Come per le intolleranze alimentari, il dottor Skypala dice che non c'è nessun test specifico. E 'solo una questione di tagliare il cibo sospetto dalla vostra dieta per quattro settimane e se i sintomi migliorano, si può avere uno. Tuttavia, questo deve essere fatto sotto la cura di un dietista. Non cercare di tagliare le cose da soli, o perché avete letto qualcosa su di intolleranze alimentari in linea - le informazioni v'è spesso povero, vecchio o imprecise.

C'è una causa - o cura?

Secondo gli esperti con cui abbiamo parlato, non c'è nessuna causa nota per le allergie o intolleranze, ma recenti studi hanno trovato che essere esposti a una grande varietà di cibo quando sei un bambino può in realtà proteggere l'utente da allergie. Una nuova ricerca dimostra che l'esposizione di neonati e bambini piccoli di proteine ​​dado può effettivamente ridurre il rischio di sviluppare un'allergia dado, in primo luogo, afferma il dottor Skypala. [Ma controllare con il vostro medico di famiglia prima, come il vostro bambino avrà bisogno di una prova di allergia e di essere valutati - e non mollare mai arachidi o noci intere di bambini sotto i cinque, per il rischio di soffocamento].

Per quanto riguarda le altre cause, è ancora in gran parte sconosciuto il motivo per cui alcune persone sviluppano allergie o intolleranze alimentari. Alcuni studi suggeriscono che potrebbe essere dovuto al fatto che stiamo ottenendo più pulita, o non c'è più inquinamento, ma non so davvero. Anche se v'è la ricerca che mostra alcune condizioni, come la malattia celiaca, possono essere geneticamente ereditato. C'è anche una certa ricerca che mostra la qualità del nostro cibo può aiutare a prevenire le allergie e intolleranze, in modo da mangiare una vasta gamma di, di stagione frutta fresca e verdura possono aiutare a ridurre il rischio.

Sono in aumento?

Si fa sembrare più persone che mai sono affetti da allergie e intolleranze alimentari, e 'priva di from'range nei supermercati è sempre più grande che mai, ma in realtà non ci sono cifre precise, per calcolare i numeri esatti, dice Ursell. Secondo la British Dietetic Association, circa il 3% degli adulti hanno un'allergia alimentare, anche se il 20% pensa che fanno. E sono sicuro che le cifre sono superiori con intolleranze alimentari.

Una parola di avvertimento

Prima di iniziare la navigazione che continua espansione 'libera-da' navata, un consiglio da Ursell: Mentre le allergie e intolleranze alimentari sono molto reali e potenzialmente pericoloso, è importante ricordare che la maggior parte delle persone non hanno loro. Eppure, sembra che ci sia una commercializzazione di esclusione. Un problema è che c'è un sacco di consigli online da non esperti che raccomandano tagliando fuori un gruppo alimentare o un altro. Alcuni di loro possono avere una diagnosi vera e propria, ma molti altri possono essere nascosti disturbi alimentari dietro una parvenza di esclusione dieta. O semplicemente non sanno quello che stanno parlando. Quindi, essere consapevoli di ciò che stai seguendo, e mettono in discussione il modo qualificato devono essere dirlo a nessuno di tagliare fuori gruppi di alimenti. Ed essere veramente onesti con se stessi - stai pensando di tagliare il pane perché avete un vero e proprio problema digestivo, o perché si vuole perdere peso o ottenere una pancia piatta?

Ursell dice è inoltre necessario diffidare di taglio di un gruppo alimentare senza sostituirlo con un altro per compensare il deficit nutrizionale. "Prendi l'intolleranza lattiero-caseario, per esempio," dice. "Se si decide di smettere di bere latte di mucca, perché pensi di essere intolleranti, allora avete bisogno di essere consapevoli di ciò che stai facendo. Il calcio, che si trova nel latte, formaggio e yogurt, è veramente importante per la salute delle ossa e dei denti , soprattutto in vent'anni, quando si sta ancora costruendo la densità ossea. Quindi, se si prende il latte di mucca dalla vostra dieta, è necessario riflettere attentamente su ciò che di sostituirlo con. Il latte di mandorla è una grande fonte di calcio, ma il latte di avena non è.

Carboidrati sono un altro gruppo di cibo che viene comunemente escluso, ma ancora una volta è necessario chiedersi se si sta facendo questo per motivi di vanità o perché si davvero pensa di avere una vera e propria intolleranza? Mentre grassi e proteine ​​possono essere ripartiti per il corpo per fornire energia, i carboidrati sono davvero una grande fonte di energia. Anche il pane bianco ha il calcio di salute d'amplificazione e vitamine del gruppo B, e pane integrale li ha, più fibra. Quindi non tagliare un alimento nutriente fantasticamente come il pane per nessuna buona ragione."

Infine, Ursell dice che l'auto-diagnosi può essere potenzialmente pericolosa per la vita: ". Se pensi di avere la malattia celiaca, si dovrebbe continuare a mangiare il glutine e vedere il vostro medico se si rinuncia glutine, o iniziare lo scambio di pasta normale per la pasta senza glutine, ma continua a tenere piccole quantità di glutine nella vostra dieta, e poi si vede il medico di famiglia, è possibile ottenere ciò che è chiamato un risultato 'falso negativo'. Se non si ottiene il risultato giusto e continua a mangiare il glutine, pur avendo la malattia celiaca, si potrebbe non vengono diagnosticate per diversi anni, che potrebbe avere conseguenze dannose.

Se si hanno sintomi, come gonfiore costante o diarrea, si dovrebbe vedere il vostro medico, piuttosto che tagliare il pane, in quanto v'è una possibilità che potrebbe non essere solo un'allergia o intolleranza. E 'improbabile che qualsiasi cosa sarà di grave, ma come le malattie come il morbo di Crohn e sintomi simili condividono il cancro ovarico, è necessario escludere malattie potenzialmente nocive prima armeggiare con il vostro programma di dieta."

Che cosa si può mangiare invece?

Se stai evitando prodotti lattiero-caseari

"Bevi latte di mandorla", dice Ursell. "E mangiare più verdure a foglia verde, che sono una grande fonte di calcio." Per ottenere il fix yogurt, provare COYO vaniglia latticini Latte di cocco Yogurt (disponibile nei supermercati e negozi di prodotti naturali).

Se stai evitando il pesce o frutti di mare

Il pesce è una fantastica fonte di acidi grassi omega-3, che si possono ottenere da semi di lino o olio di lino troppo (entrambi sono grandi sulle insalate).

Se stai evitando le uova

"Alcune persone con allergia all'uovo devono evitare del tutto, mentre altri possono tollerare gli alimenti contenenti uova ben cotta (come la torta) senza un problema", dice Warner. "E a differenza di allergie croniche (incurabili), come la celiachia, si può crescere fuori di esso." Nel frattempo, comprare le versioni senza uova di maionese, torte salate e dolci. Oppure provate un libro di cucina vegan (come ad esempio Deliziosamente Ella: Ingredienti impressionante e cibo incredibile che tu e il tuo corpo sarà Amore).

Se stai evitando il glutine

Se stai diagnosticati con malattia celiaca, il medico di famiglia si farà riferimento ad un dietista per un consiglio (vedi coeliac.org.uk per maggiori informazioni). Inoltre, leggere Amelia Freer di mangiare. Nutrire. Glow. Freer (nutrizionista di Sam Smith) non mangia glutine e il suo libro è pieno di consigli e ricette per evitarlo. E noi amiamo nuova gamma senza glutine di Schär, tra cui pizze, piatti pronti, biscotti e cracker. Disponibile nei supermercati.

Per ulteriori informazioni e consigli, vedere allergyuk.org e nhs.uk/conditions/food-allergy