Maria Sharapova parla di Wimbledon, segreti di bellezza e spirito competitivo | IT.rickylefilm.com
La bellezza

Maria Sharapova parla di Wimbledon, segreti di bellezza e spirito competitivo

Maria Sharapova parla di Wimbledon, segreti di bellezza e spirito competitivo

Maria Sharapova parla di Wimbledon, segreti di bellezza e dolci

Abbiamo incontrato Pong Champ e goloso Maria Sharapova a Wimbledon parlare, segreti di bellezza e il suo nuovo Sugarpova pop-up.

GLAMOUR: Cosa ti ha ispirato a creare Sugarpova? Qual è il vostro favorito classico dolce?

MARIA: Come una ragazza che cresce a praticare il tennis, spesso è stato premiato per una buona pratica con il mio preferito trattare - una caramella. L'idea di premiare la mia dolce per un lavoro ben fatto è rimasto con me anche attraverso l'età adulta - ma quando mi sono guardato intorno, non ho potuto trovare qualsiasi adulto-come caramelle prontamente disponibili. Sugarpova è un aumento della qualità e design dalle vostre tipiche marche farmacia caramelle, e mi piace condividere con i miei fan e amici. Il mio gusto preferito è eccentrico - è una, caramella alla fragola color arcobaleno con un centro marshmallow cremoso.

G: Dicci di più sul Sugarpova pop-up? Che cosa possiamo aspettarci dal negozio e salotto?

M: Sono così eccitato dal nostro Sugarpova Lounge! E 'il primo del suo genere, non solo a Wimbledon, ma da nessuna parte. Ho voluto creare un luogo che la gente potrebbe semplicemente rilassarsi - spuntino su qualche caramella, ottenere un succo di frutta sano, relax, controllare la posta elettronica, giocare nel nostro photobooth e altro ancora.

G: Cosa ti piace di più di competere a Wimbledon e stare a Londra?

M: Wimbledon è iconico, e il significato della sua tradizione mi commuove sempre. Ho vinto il mio primo importante lì nel 2004. Ora, dieci anni dopo, mi guardo indietro e vedere quanto lontano sono venuto - ho combattuto indietro dopo infortuni e cresciuta così tanto come atleta e una persona. Sono ancora al top del mio gioco, e non vedo l'ora di cominciare.

G: Oltre ad essere ammirato e cercato fino a per i vostri incredibili successi nel tennis, la gente ama anche la tua moda e bellezza. Che ispira il tuo stile off-tennis e Hai un icona di bellezza preferito?

M: Ci sono così tanti! Ho sempre avuto un amore completo per la moda e il design, e mi vengono assorbiti in collezioni pista e libri. Amo le donne classiche come Audrey Hepburn - era un'icona di bellezza vero e proprio perché non era over-the-top, ma elegante e accattivante ancora oggi, molti decenni dopo.

G: Come si fa a preparare il vostro corpo per la stagione di punire Grande Slam?

M: E 'tutta una questione di disciplina per me, e rimanendo responsabile per la mia pianificazione. Vedo la differenza nel mio rendimento quando ho sfoggiare, quindi io credo veramente in 'tutto con moderazione.' Il mio programma di allenamento è piuttosto intenso, ma cerco di mix-up i miei allenamenti e mantenere le cose fresche. Mangio un sacco di proteine ​​magre e verdure - niente trasformati. Lavoro anche difficile seguire un regime di protezione solare rigoroso sulla mia pelle. Con così tanto tempo trascorso all'aria aperta, è fondamentale che io prendo le precauzioni e utilizzare il mio Supergoop! prodotti - mi piace che società e il suo messaggio così tanto, ho appena diventato un co-proprietario del marchio.

G: A parte la pratica di tennis, quali altre forme di esercizio fisico ti piace? Ho la fortuna di trascorrere un sacco di tempo vicino alla spiaggia - sia in Florida o California meridionale. Mi piace correre sulla spiaggia, in realtà cancella la mia testa. E yoga per le stesse ragioni sono l'ideale per la mente e il corpo.

G: Per i giovani che vogliono entrare nel tennis, quale sarebbe il tuo consiglio superiore essere?

M: Essere il vostro più grande concorrente. Sforzatevi di fuori eseguire da soli tutti i giorni, ma non dimenticare mai la gioia del gioco. Tutto il sudore, dolori, la disciplina, e la resistenza saranno tutti vale la pena se si trova la passione in quello che fai.

G: Se non fossi un giocatore di tennis, cosa saresti?

M: Probabilmente un designer o un architetto. Sicuramente qualcosa di design-driven che mi permette di testare i miei limiti creativi.

Il Sugarpova pop-up negozio e succo bar è aperto oggi fino al 6 luglio alle 89 High Street, Wimbledon Village

Chiunque per il tennis? I fan A-List di Wimbledon